Vasche idromassaggio: tutti i benefici

Immagina di chiudere tutto il caos del mondo che ti gira attorno fuori. Ci sei solo tu, il silenzio o magari la tua musica da relax, qualche luce soffusa e nessuno che disturba.

No, non stai sognando. O forse si. Però questo sogno non è così irraggiungibile come credi.

Hai mai provato a dare un’occhiata a www.vascheidromassaggioitalia.it? Noi lo abbiamo fatto e quello che abbiamo visto ci è piaciuto così tanto che abbiamo pensato di approfondire il discorso sull’idromassaggio e capire perché fa davvero così bene e quali sono tutti i benefici che apporta alla vita di tutti i giorni.

Idromassaggio: perché fa bene e quali sono i benefici

Non parliamo di magia, eh. Questa è davvero scienza.

L’idromassaggio fa bene e lo dicono anche medici e scienziati.

Abbiamo racchiuso in questa breve lista tutti i benefici legati al bagno e al trattamento benessere in vasca idromassaggio.

  • Migliora la circolazione periferica: il massaggio che viene applicato durante un bagno in idromassaggio non è nient’altro che prodotto dalle bollicine emanate dai getti d’acqua. Queste bollicine contengono ozono e, nel momento in cui entrano in contatto col nostro corpo, si rompono e liberano ossigeno che, a sua volta, migliora la circolazione periferica;
  • Aiuta a contrastare la cellulite e l’effetto buccia d’arancia: aspetto carissimo soprattutto alle donne questo. Grazie all’azione meccanica applicata sulla nostra pelle, l’idromassaggio riesce a purificare la nostra pelle sia eliminando tossine e cellule morte che donandole nuova vita grazie all’azione rinvigorente e tonificante;
  • Aiuta ad eliminare le tossine: questo aspetto è collegato a quello che ti abbiamo appena enunciato ma anche alla circolazione periferica. Stimolando maggiormente la circolazione, la nostra pelle avrà un quantitativo maggiore di ossigeno, a tutto beneficio dell’espulsione delle tossine. Che andranno via insieme alle bollicine in acqua;
  • Azione vasodilatatrice: la temperatura ideale dell’acqua di un efficace trattamento idromassaggio vasodilatatore è di 37°. Questa temperatura permette ai nostri vasi di dilatarsi e di beneficiare di una migliore circolazione. Questo effetto benefico si nota tantissimo soprattutto in caso dolori o contratture muscolari che, grazie al calore, tenderanno a sciogliersi e a rendere più fluidi i movimenti. Al contrario invece, con una temperatura dell’acqua più bassa, avremo benefici in termini di tonicità dei tessuti, che verranno immediatamente rinvigoriti;
  • Effetto drenante e sgonfiante: durante un trattamento idromassaggio, il nostro corpo viene sottoposto alla pressione dell’acqua che andrà ad agire esattamente laddove c’è un’evidenza di ristagno di liquidi. Proprio per questo motivo l’idromassaggio risulta utilissimo a chi ha problemi di linfedemi, gonfiori più o meno localizzati e pesantezza soprattutto a livello di piedi e gambe.

Se non ci avevi mai pensato, abbiamo alcuni altri benefici che potranno aiutarti a decidere definitivamente ad acquistare una vasca idromassaggio.

Sai che può essere un’ottima terapia anche in caso di contusioni e distorsioni? Parliamo naturalmente di terapie coadiuvanti  di quelle farmacologiche per la cura dello stato doloroso, ma decisamente interessanti perche ci aiutano a capire quanto l’acqua e l’aria siano elementi preziosi non solo per il benessere della mente.